SOUTH SUDAN

south-sudan-map

Il Sud Sudan è divenuto uno stato indipendente nel 2011, dopo venti anni di guerra civile. E’ composto di dieci stati federali ed è abitato da circa dieci milioni di persone, di cui il 21% sono bambini al di sotto dei cinque anni di età. La popolazione vive di agricoltura e pastorizia e si stima che il 90% della gente viva sotto la soglia di povertà (2 USD/die) . L’aspettativa di vita media è 42 anni e il tasso di analfabetizzazione della popolazione al di sopra dei 15 anni di età è del 73% . Solamente il 5% dei bambini completa il ciclo d’istruzione primaria.
Il clima (una stagione delle piogge da luglio a novembre e una stagione secca durante gli altri mesi dell’anno) costringe la gente a una vita semi-nomade e costituisce un fattore decisivo per la produzione alimentare del Paese.
La mancanza di scuole, di strade e delle infrastrutture basilari è la caratteristica principale di questa giovane nazione. Dall’indipendenza il Sud Sudan ha sofferto a causa di numerosi conflitti interni su base etnico-tribale, di cui l’ultimo, avvenuto nella capitale Juba nel dicembre 2013, a provocato quasi un milioni di profughi (IDP) all’interno del Paese.